Martha su Misura – chi sono e come sono partita nel mondo del su misura

Scopri come è nata la mia professione 20 anni fa e quali sono le aziende con cui collaboro

Io provengo dal settore delle supercar, è li che parte la mia storia, anche se in realtà a 18 anni ho lavorato per un anno in una famosa sartoria modenese, da Loredano Bernardi, forse è li che germoglia il seme della mia passione per il su misura ed è li che ho mosso i primi passi nel mondo della sartoria da uomo.

Successivamente ho avuto il privilegio e la fortuna di lavorare per 10 anni in un settore fantastico – quello delle supercar. Bugatti Automobili e Ferrari sono state le aziende che mi hanno regalato emozioni incredibili e mi hanno permesso di fare un lavoro da sogno. Poi sono arrivati i figli – ne ho 4 – e mi sono trovata davanti ad una scelta quasi obbligata: lasciare il posto fisso e reinventarmi in una nuova attività.

E qui che è entrato in scena Paolo d’Amato, uno dei titolari della Geas Abbigliamento di San Giorgio a Cremano. Nel 2000 lui e i suoi soci hanno avuto un’idea innovativa – proporre ad una vasta clientela una camicia su misura, di altissima qualità e ad un prezzo “popolare”. Come? Tagliando la filiera di distribuzione, cioè affidando ad una rete di venditori che rispondono direttamente all’azienda produttrice e senza ulteriori intermediari la vendita dei propri prodotti.

Quando ho cominciato, incinta dei miei gemelli Leonardo e Matilda, il mio lavoro non esisteva e non è stato facile trovare i primi clienti. Alcuni amici hanno creduto in me, come ad esempio Massimo Bernardini – oggi un punto di riferimento mondiale nella gioielleria e orologeria d’epoca. Lui mi disse: “Martha, questa è un’idea geniale, io da anni cerco qualcuno che mi faccia camicie su misura a domicilio e mi risolva il problema di trovare una camicia che mi vada bene senza dover impazzire e cercare in mille negozi”. Lui mi incoraggio – fu forse uno dei pochi – e mi spronò a tentare questa strada. All’inizio avevo qualche tessuto e le misure si prendevano con dei capi campione, le modifiche erano minime, giusto una sistemata alle maniche, le iniziali e una leggera sfiancatura, ma le camicie furono da subito un grande successo.

I clienti le apprezzavano e sopratutto riacquistavano, ma quello che veramente fu incredibile era la velocità con cui arrivavano nuovi clienti, presentati da chi già aveva potuto apprezzare il nostro prodotto. Era il 2000, l’economia ancora andava bene ed erano lontani i venti di crisi – l’unico handicap del nostro lavoro era giustificare un prezzo così basso per un prodotto così bello. Molti clienti ci snobbavano per i nostri prezzi “popolari”. Ma non ci siamo persi d’animo, insieme a Paolo abbiamo deciso di introdurre tessuti più pregiati per i clienti più esigenti, e cosi negli anni, ascoltando le indicazioni di ciò che il mercato richiedeva, abbiamo ampliato la scelta di tessuti, colletti, abbiamo migliorato il metodo di misurazione, abbiamo via via aggiunto sempre più opzioni di personalizzazione sulle camicie e nel giro di 10 anni la nostra attività è letteralmente esplosa.

Oggi sono tante le aziende che hanno capito che fare su misura e offrire un servizio personalizzato è uno dei pochi settori nel mondo dell’abbigliamento che funziona. Le camicierie su misura spuntano come funghi, la concorrenza e agguerrita e noi siamo sempre più attenti alle esigenze dei nostri clienti. Oggi se non vuoi perdere un cliente devi essere il migliore – e noi abbiamo questo obiettivo: migliorare sempre, non fermarci mai, dare sempre il massimo.

Da qualche anno ho deciso, di inserire altre due categorie di prodotti molto richiesti dalla mia clientela, l’abito su misura e la maglieria in cashmere, sempre su misura.

Trovare il fornitore giusto per gli abiti è stata un’impresa ardua e molto sofferta. Ne ho cambiati 10 in 18 anni di attività. Non è stato facile trovare un prodotto in linea con la qualità e il prezzo delle mie camicie, già mie, perché Arti&Sarti la sento anche un po mia, dopo tanti anni ho una seconda famiglia a Napoli e lavorare con persone delle quali si ha stima e fiducia rende tutto più piacevole e facile. Insomma con gli abiti è stata dura, o non c’era il prezzo, o non funzionava la consegna, oppure la qualità era discontinua, nessuno mi garantiva un servizio costante, continuativo e professionale. Ad un certo punto avevo rinunciato. E proprio quando avevo gettato la spugna e pensavo che non esistesse un’azienda che potesse darmi quello che cercavo, sono stata contatta dalla Hübscher Tailor.

La Hübscher è un’azienda svizzera – già da Napoli a Zurigo il passo è stato breve. Connubio curioso e quasi incredibile. All’inizio ero prudente, la Hübscher sembrava il fornitore ideale, almeno sulla carta rispettava esattamente tutto quello che io stavano cercando. Professionalità, puntualità nelle consegne, precisione nella realizzazione degli abiti secondo le misurazioni prese, tessuti di altissimo livello, personalizzazioni infinite sui capi, prezzo aggressivo. Tutto sembrava perfetto, ma dovevo verificare. Ho cosi provato a vendere gli abiti Hübscher per qualche mese e mi sono subito innamorata di questa azienda. Tutto ciò che mi avevano promesso era vero e per la prima volta dopo tanti anni, i clienti non si limitavano ad acquistare un solo abito, ma riordinavano ed erano soddisfatti. Quella degli abiti su misura è stata una ricerca lunga e sofferta, ma ora so che la collaborazione con la Hübscher Tailor sarà lunga e di successo per entrambi.

Con il cashmere sono stata fortunata dopo pochi tentativi. Ho dovuto insistere un po’ con la Tasselli Cashmere per avere la maglieria su misura. In Italia quasi nessuno offre un servizio su misura per la maglieria e non pareva ci fosse un gran mercato per questo tipo di prodotto. Abbiamo cominciato a collaborare nel 2011. La tasselli è di Bevagna, nel cuore dell’Umbria, la patria del cashmere. Sono degli specialisti e utilizzano solo i migliori filati, hanno una collezione che piace ai clienti e un prodotto che rimane bello negli anni, sono molto attenti alla qualità e seguono la propria clientela con la massima attenzione. Tutto questo ovviamente ad un prezzo molto competitivo.

Tutti i prodotti che vendo hanno una cosa in comune, sono realizzati da aziende molto attente al cliente, l’obiettivo comune è fidelizzare chi compra da noi, garantire servizio e qualità anche nel tempo. E io ci metto sempre la faccia e tutelo gli acquisti dei miei clienti.

Ora che sai qualcosa di più di me, ti aspetto per provare i miei prodotti.

Ciao

Martha

Related Posts

PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER FISSARE UN APPUNTAMENTO

Storia della Camicia

I titoli dei nostri tessuti vanno da 50 ad oltre 200 e più alto è il titolo più il tessuto è pregiato. Il nostro è molto di più di un semplice servizio su misura. Chi compra Arti & Sarti rimane fedele negli anni perché il nostro prodotto è di altissima qualità.

Ultime realizzazioni

× Whatsapp